No, scherzo. Cioè, quello del titolo lo dice Terminator, che siccome ho visto recentemente Terminator Genisys, m’è tornato in mente. Bello eh?

Terminator dico. Cioè, una cagatona, ma divertente, poi Schwarzi è sempre Schwarzi. Anche da nonno terminator. Ho visto anche Mad Max Fury Road.

Ovviamente in serata tarda, che qua prima delle 10 e mezza si vedono solo cartoni – cheduemaroniiiiiiiiii! – o si giuoca a tante cose belle ed interessanti ed educative che hanno come risultato finale quello di immerdare completamente la casa.

Mad Max è una bomba, per la cronaca.

Altre cronache, altro giro altro regalo. Ho cambiato casa, cioè, in realtà abbiamo cambiato casa. Un microesercito di disperati composto da Moi, chiattona bionda sfatta con le occhiaie che si confondono con le tette da tanto che son fonde, Sua Maestà Agata, sempre più bella, sempre più grande, sempre più stracciacazzo, Mazinga, ormai gatto maturo, quindi rompicoglioni all’ennesima potenza. Riesce a far casino anche stando fermo, oramai.

No te digo el trasloco.

Vabbè, ora è tutto finito, anche le mie energie, in compenso son più serena e tranquilla, il menage sembra funzionare, di scopare non se ne parla, ma adesso va anche bene così. Mi son passate le furie devastanti che avevo tempo fa, sono meno depressa (quasi quasi non sono più depressa) ho capito che sopravviviamo tutti, io inclusa.

Quella che più mi preoccupava, in realtà se la cava benone. Prende tutto con una calma ed un aplomb incredibili, salvo erompere talvolta in ire devastanti. Sembra figlia di Mazinga, a dir la verità più che nostra.

Beh, tra un po’ è estate vera e io, sinceramente, ne avevo proprio bisogno.

Annunci