Riuscire a “capire”, cosa sia successo. Mi piacerebbe anche che si scrivesse, dicesse, mostrasse la verità.

Nei vari mezzi di comunicazione, intendo.

Ad esempio, mi piacerebbe leggere che le elezioni, per il Partito del Popolo della minchia dei miei piedi gonfi (e puzzolenti) della Libertà, non sono andate bene. Non sono andate neanche benino, sono state un DISASTRO. Un bagno di sangue. Un partito che in cinque anni perde (sì, ieri ho sbagliato la %, mai capito un cazzo di mate, io) quasi la META’ dei propri elettori è un partito che sta morendo. Se consideriamo il fatto che quei pochi consensi che ha preso, li ha presi solo per il rientro in prima persona di un anziano buffone (che, come tutti, non potrà durare in eterno) il PDL (ovvero, ahimè, la destra italiana) è morto. defunto. Hanno fatto un bagno clamoroso!! Ma nessuno lo dice, si slegge invece che Berlusconi, ha ancora una volta fatto il miracolo… Che miracolo cazzo!?!?!? Quello di perdere consensi ovunque? Quello di far sì che oltre 6 milioni dei tuoi elettori non ti rivotino!? Non mi sembra un gran miracolo.

Mi piacerebbe molto che qualche giornalista ammettesse di non aver capito un cazzo, nè del Movimento 5 stelle, nè di chi lo ha votato. Ridurre quanto successo a “E’ un voto di protesta” è imbarazzante per chi lo dice. Etichettare i neoparlamentari come “inesperti, vedremo adesso, a Roma, cosa faranno” è altrettanto imbecille. Vediamo. Non andare a vedere nel merito il programma del M5S è ancora più stupido! E’ da idioti, proprio perchè (e io non ho sentito nessuno andare nel merito del programma dei grillini, liquidati comn “non ce l’hanno”) il programma è attaccabilissimo. Ci sono un sacco di stronzate, scritte lì, nero su bianco. Però ci sono anche delle cose sensate, più d’una. Perchè non andare almeno a vedere?
Credo che uno dei motivi che hanno aiutato il grande exploit di grillo sia proprio il fatto che il M5S non è stato preso sul serio. Non è stato nemmeno considerato, come proposta realmente alternativa, nè dai mezzi di comunicazione, nè dai dirigenti de partiti, nè dalle BASI dei partiti tradizionali.

Eccoli qua! I sinistri. Quell’aria da sopracciglio sempre alzato, lo sguardo dall’alto “Io voto seriamente vecchio. Mica come te che voti un buffone…” al basso, HANNO ROTTO I COGLIONI! Si dice spesso che Bersani & co. non sappiano parlare alla pancia del Paese (che di per sè è una cazzata monumentale), ma non è mica vero. Tanto la dirigenza dei Partiti di sinistra (includo anche Sel perchè l’atteggiamento è identico) quanto i loro simpatizzanti, elettori, tesserati, attivisti, sanno benissimo parlare alla pancia della gente. Ti fanno INCAZZARE, visceralmente. Io ci parlerei anche con questi – mi sento anche un po’ in colpa ad avere abbandonato un’idea di politica che ho da quando andavo in prima liceo – ma è proprio la pancia che me lo impedisce. Mi incazzo.

Il fatto che, fino a due giorni fa, si liquidasse il M5S con “Eh, Grillo gli ha dato solo un sogno, irrealizzabile”, o le patetiche proposte di Berlusconi con la stessa spocchia “Uh, l’IMU… ha ha!! Irrealizzabile”… Allora: Punto primo, mi spieghi in modo chiaro, sintetico e inequivocabile PERCHE’ sono irrealizzabili, o perchè non vale proprio la pena di realizzarli. E proponi un’alternativa, mona!
Punto secondo… Che sia proprio l’area di sinistra, quella che da un secolo e mezzo regge ogni sua ragion d’essere PROPRIO SUL SOGNO più irrealizzato ed utopistico di sempre, a dire “Ah, ma voi fate solo sogni…”, bè, scusate, a me fa ridere. O cascare le ovaie.

Non sono mai entrati nel merito di quello che è il dicevano i loro avversari. Allora, io (ma non credo solo io) quando sento odore di D’Alema, scappo. Come la folgore, proprio. senza parlare di come è stata condotta la campagna anche dalla sinistra, diciamo “sinistra”.

Diritti alle coppie Omosessuali!! Voto agli stranieri!! I ricchi al rogo!!! (O che si inculino, non mi ricordo più)… L’ultima è proprio una puttanata, ma vabè, succede di dirne. Le prime due… Amici miei, carissssssimi… Io sono personalmente del tutto FAVOREVOLE ad entrambe le istanze, più la prima della seconda, ma sono proprio fa-vo-re-vo-le. Ma, adesso, in questo periodo, con la disoccupazione, la pressione fiscale, la rava, la fava… NON ME NE FREGA UN CAZZO di quelle cose lì! Le faremo dopo, ok? Esistono delle priorità, santodio!!!! Adesso no.

Ecco. Che mi piacerebbe che qualcuno lo scrivesse che il Csx, dato che il Cdx è stato DIMEZZATO, ha sbagliato tutto, ha perso un’occasione che non si ripresenterà, mai più. Hanno buttato via milioni di voti, stanno perdendo consensi ancora. Per stare appesi alla loro base (che è sempre più risicata) si sono dimenticati di quel 10%-12% di voti che erano lì, per terra. Bastava provare a raccoglierli.

Invece han fatto la faccia un po’ schifata (che gli viene così bene) e son passati oltre. Voilà!

Adesso, io sinceramente lo credo, Berlusconi è finito, politicamente lo è. Per quanto il PD abbia provato a mantenerlo in vita, non ne ha per molto. Il Centro sinistra ha perso anche il monopolio dell’incazzatura col Berlusca. Adesso cosa fate? Dove andate? Il nanerottoloanzianotinto non ci sarà più, tra un po’. E voi? Che farete?

Annunci