Dunque: Sei ingrassata.

Tutti e due siete ingrassati. Sembrate due gnocchi. Strano eh!? Sarà forse il kebab, o il Mac? O il fatto che mangiate come due camionisti? Non è importante, fattostà che siete ingrassati. Un bel po’.

Ergo, DIETA!

Basta ragù, basta burro, basta intingoli, basta merda, basta tutto. Per dimagrire è sufficiente che sia verificata una condizione: Devi alzarti da tavola che hai ancora fame. Facile no?

Poi il pesce fa bene al cervello, fa bene alla pelle, fa bene, basta. Un po’ meno all’umore.

BRANZINO VELOCE:

Ingredienti:

Branzino (eviscerato, che a me tirar fuori le vergogne dei branzini fa un po’ schifo)
Scalogno o cipolla rossa (Meglio lo scalogno, ma va bene anche la cipolla rossa, purchè la lavi un po’, che non sappia troppo di forte)
Pomodorini pachino o datterini (quelli che trovi, tanto comunque quelli del supermercato non sanno di niente)
Capperi
Olive nere (buone, magari)
Sale pepe
Timo, maggiorana, un po’ di erba cipollina.

Bene. Anche se sei grassa sei andata lo stesso a comprare il branzino, fresco, bello, non sa da cadavere putrefatto, quindi dovrebbe essere buono.  Per buona misura ne prendi due, non grandissimi. Il pescivendolo non ti fa l’occhio dolce, chiaro segnale che stai diventando un’orrenda balena. Probabilmente anche uscire in jeans, maglietta, birkenstock, senza trucco con i capelli tirati su in qualche modo, non aiuta.

Amen.

Ora abbiamo tutto.

La preparazione domani.

Annunci