Oh ma èto sentìo che frédo!?!?!?!

La Pasqua è stata caratterizzata da un eccesso gluco-lipidico, nonchè da uno SB… da un freddo fuori misura.

Io ero ormai in mode “primavera-estate”, niente calze, solo cotone, gonnellina di gìnz e via così. Mi piace il tempo brutto, sia chiaro, e mi piace anche il fatto che, causa freddo, ci si possa sottrarre alla tortura della “gita di pasquetta”, due coglioni che non ti dico.

Però così è TROPPO freddo. Venerdì ci siamo concessi una gitarella (non era pasquetta, quindi vale) ed io son partita tutta tronfia, sportiva ma non troppo. Jeans, maglietta (t-shirt), giubino e ballerine consunte, senza calze!?!? Sì, senza calze.

A momenti mi congelo.

Poi a pasqua ha fatto freddo e pioggia, ieri freddo (niente pioggia), oggi bello e … freddo, bravo.

Insomma ho freddo.

Quando ho freddo contraggo tutti i muscoli (quelli della schiena), per incassare il collo nelle spalle e fingere con me stessa di non avere freddo (sì, potrei semplicemente coprirmi, ma è un riflesso condizionato, lo faccio comunque) quindi cosa succede? Che mi viene una cervicale terribile.

Che ora mi sta accompagnando da quando son sveglia. Ho così male che i muscoli della spalla e del collo e del braccio mi bruciano, perfino. E ovviamente sono agile e scattante come un Moai.

Ho già preso un aulin, sto meglio, il dolore è meno intenso, ma la mobilità, sempre quella rimane.

Che cojoni.

Annunci