Posso ben parlarne, visto che io lo sono.

Poche ironie, plìs, son nata il 31 agosto, ergo…

Leggo, su un qualche blog del Corriere – oh, sono TRE-MEN-DI i blog del Corriere, roba da denuncia – per la precisione “Solferino 28 anni”, blog peraltro gestito a “n” mani, dal quale, vista l’età media dei redattori, mi aspetterei quantomeno un minimo di freschezza.

Invece no.

La trovata odierna, originalissima, pregna di significato e foriera di succose discussioni ed approfondimenti è: “Ha senso mantenere la verginità fino al matrimonio, oggi?”

Questa chicca prende lo spunto dalla storia di nonosochi, ragazza (bella, pare) di 25 anni, la quale, felicemente fidanzata, ha deciso appunto di tenersela stretta fino al matrimonio.

Bene.

La giornalista (o blogger? O che?) che ha fatto una scelta in controtendenza, afferma lei stessa, ovvero tornare in italia dopo un’esperienza all’estero – Mhmmmm, mi sembra di averla già sentita, questa… – all’interno di questo “moltiplicatore di domande, uno spazio per riallacciare il dialogo tra generazioni. Solferino 28/anni è un blog pensato per mettere in circolo le idee dei venti-trentenni e di chiunque pensi che si riparte da qui, da voi, da noi. ” che è ‘sto blog indecente, riesce addirittura a scrivere per una quarantina di righe, a proposito di questa IMBARAZZANTE STRONZATA.

Non mi riferisco, ovviamente, alla scelta della 25enne, posto che esista, ma alla pregnanza della questione. Ovvero:

SONO CAZZI SUOI, NON E’ UNA QUESTIONE GENERALE, NON RIVESTE ALCUN INTERESSE, SE HA DECISO DI NON SCOP… FARE L’AMORE COL SUO MOROSO AVRA’ LE SUE RAGIONI, BUONE O CATTIVE CHE SIANO, MA SONO, RIPETO, TUTTI CAZZI SUOI.

Cosa vuol dire “ha ancora senso nel 2012 arrivare vergini al matrimonio?” Aveva senso cinquant’anni fa? Boh. Ha senso oggi? Boh.

Sono scelte personali, soprattutto se, come dice la sedicente Valentina, la scelta non ha nulla a che fare con il sentimento religioso. Ed in ogni caso è una scelta personale che nulla toglie e nulla aggiunge ad alcun dibattito, nè alla persona che opera questa scelta. Sono cazzi suoi ed eventualmente del suo moroso.

E questa, con queste cazzate, scrive un blog dei Ggggg-ggg-gg-iovani.

Ma andate a cagare.

Annunci