Abbastanza a lungo se scrivere o meno questo post. Ora ho praticamente finito i lavori, ho un po’ di tempo.

Ah sì, ieri tutto bello, mi han fatto una piccola festina (no, Au, niente foca), hanno portato i pasticcini (ne ho mangiati troppi? Probabile), mi hanno abbracciato (!!!!!), non tutti eh! Quasi tutte le ragazze e alcuni maschi (chissà, volevano saggiare le consistenze? non lo saprò mai) mi hanno fatto un sacco di in bocca al lupo e han detto che gli dispiaceva un sacco. Ho risposto “anche a me”. Mi son scappate alcune lacrimuccie, da cui si evinceva finalmente che sono umana e forse anche davvero Italiana, anche se parlo così poco. Bello, mi porterò dietro i due anni e la festina e le cene della settimana scorsa come cose belle, davvero

Ci ho pensato a lungo perchè non mi va e non mi andava di pubblicizzare certe cose e perchè temevo (e temo ancora) di ri-attirami l’attenzione di chi ama commentare i blog solo per rompere i coglioni. Mi scuso fin da subito per come sto scrivendo, ma oggi sono completamente andata. Negli ultimi giorni, diciamo da una settimana più o meno il post PIEDI, che è peraltro vecchio di un anno e nel quale non mi sembra ci siano chissà quali orribili sconcezze – ma è un’opinione mia – è stato commentato n volte (dove n sta per + o – 30) da tutta una serie di nick diversi (che dialogavano addirittura tra loro!!! In inglese ed italiano…), risultati appartenere tutti alla medesima persona… Ovviamente anonima.

Ora, non è che questa cosa (insulti personali, minacce di vario genere, contumelie ecc.ecc.) mi sconvolga, sono abituata. E’ successo quando avevo il blog su blogspot, è successo più e più volte su Libero, succede a volte anche qua, amen. Ma questo particolare … boh? Non è un Troll, non è neanche uno spammer è una specie di … di… moralizzatore.

Un moralizzatore con la codina di paglia ok, ma lo stesso una specie di invasato. O invasatA, non lo so. Insomma, qualcuno (e questo è molto comune, lo so bene) che parte dall’insulto “lieve” Tipo (testuale):

“…

AHA AH HA AH AHA AHAH AHA AHA AHAAHA AH AHAHAH AAH
o mio dioooooooo! dopo questa poi !?!?!?!?!?
Guarda, secondo me è meglio che non scrivi più; stai facendo una marea di figure di merd@ davanti a tutta Italia. Fidatiiiiiiiiii!
Ma sem cunsciaaà! ..Povere donne senza speranza e poveri maschi depravati!
Svegliaaaaa!”

Per poi – a seguito di una mia risposta del tutto innocente 🙂 riguardante il “come” fosse capitato/a proprio sul post PIEDI – arrivare a:

“Non ti permettere più di dire certe cose se non mi conosci!
Tu rovini la reputazione femminile! E Con questo chiudo il discorso.
TI ACCORGERAI QUANDO PRENDERAI QUALCHE MALATTIA!
Scusami ma ora ho cose molto più importanti da fare”

ed infine (in mezzo ce ne sono altri venti, ovviamente)

“Ma falla finita! Sei solo una fallita depravata che si mette a dire stronzate sul web senza conoscere una fava! Svegliati e metti un filtro perchè questo blog è orrendo!” / “mi hanno riferito questo sito e ho denunciato alla polizia. a me fa schifo quindi mi preoccupo di far togliere la spazzatura dal web. ho già fatto chiudere altri siti e questo sarà il prossimo.. (soprattuto questo reparto così inutile!) – Ecco perchè i ragazzi del giorno d’oggi hanno il cervello deviato!”.

Per concludere (i Commenti finiscono ora direttamente in spam, ovviamente) con minacce generiche di denunzie alla Polizia. Terrore terrore!!

Ok, non me ne frega un cazzo di questi commenti, nè degli insulti o delle ridicole minacce. Quello che mi ha sconvolto è la QUANTITA’ di commenti che sono arrivati (non sono generati in automatico, c’è qualcuno che li scrive) il tono apocalittico ed il tempo che questo poveraccio ha perso (anche di notte) per postarli.

E mi chiedo: Ma possibile che ci sia gente che davvero vive vite così tristi, che prende un post su un blog, come una cosa “seria”?? Che diventa i così poco tempo OS-SES-SIO-NA-TO da un nulla come la qui scrivente?! Questo/a è arrivato ad accedere qui (nel giorno in cui ha postato ossessivamente) tramite la chiave di ricerca “bionda84 è una troia”, per 8 volte!!! Insomma, mi dico, cazzo questo/a è malato.

Con ciò non voglio assolutamente difendermi o negare qualunque diritto di critica, ci mancherebbe altro. Scrivo un monte di cazzate e chiunque può benissimo criticare, posto che io ho ovviamente diritto di replica, dato che biondesita.wordpress.com si regge su una Monarchia Assoluta, capeggiata da me. Potrei anche mettere davvero il filtro per i minori, non fosse per il fatto che  ho la certezza che:

A. Se il minore digita “Figa pelosa, piedi sudati, inculata” su google e capita qui, senza filtro probabilmente passa oltre chè cerca immagini per le sue seghine sacrosante, con il filtro entra sicuro perchè vuole vedere cos’è.
B. Se il minore, povera stella, digita invece: “piedi brutti”, perchè ha due fette che sembrano due zattere, uguale. Se non c’è il disclaimer, forse passa oltre, se c’è SICURAMENTE si ferma a leggere.

Comunque. Mi chiedo se sia il mezzo a produrre questo genere di cose, o se questa gente abbia semplicemente trovato un canale per indirizzare le proprie ossessioni e le proprie frustrazioni.

Mi piacerebbe se qualcuno provasse a darmi risposta…

Annunci