Che ci sono quelle giornate tremende in cui ti senti stanca ma non stanca come dire ‘stanca’ – ho sonno – no stanca stufa spossata spaesata inutile e non è che ci sia tanto da fare è così oggi è così domani forse domani meglio ma anche no perchè è un periodo e lo senti benissimo quando sta arrivando il periodo brutto che poi tutto diventa nero e sembra che guardi il mondo attraverso degli occhiali con le lenti color merda E allora ti viene la paura che per un po’ sarà così perché ti conosci e conosci la sensazione la paura quella stronza stupida sensazione di accidia di voler star lì uccidetemi fatemi dormire lasciatemi in pace con me stessa Ecco E magari pensi che forse sarebbe il caso di andar via lontano o anche vicino ma via via da tutto tutti via e sai anche benissimo che non serve a niente che tanto il danno peggiore il bubbone la spina nel culo verrebbe via con te perché alla fine sei tu la spina nel culo la stupidacagnainutile sei tu perché non c’è niente che non va niente di male lui ti ama ti ama forse ti ama e se non ti ama ma figurati lui ti ama sì sei tu che non ti ami che non ti sopporti che non ti vuoi puoi vedere e gli altri ti vedono per come vorresti essere vista o forse per come sei ma gli piaci tu agli altri anche sì come tutti eppure non piaci a te non ti piaci perché non ti trovi non ti sei collocata anche se ti sembra di sì ma guarda che culo checciai ti vanno bene le cose hai un lavoro un amore una casa due case genitori macchine sole beltempo caldo giusto e allora che cazzo ti lamenti sempre che ne so non mi vado sono stanca stufa agra sono una perfetta stronza incapace tremante paurosa dormi e sogna sogna tu se vuoi io preferisco di no

Preferisco di no

Stupidacagnainutile

Annunci