Inauguro con questo post, il mio IPad nuovonuovo di zzzzzecca… Si, sono snob e schiava delle più imbarazzanti cazzate, e’ il mio carattere, sono sbarazzina.

Dunque, per degnamente sottolineare l’occasione così importante, ho pensato che dovevo assolutamente Trovare un argomento degno. Infatti l’ho copiato.
Da Galatea.
Non ho tantissima vergogna, e’ vero. Ma la Tommasi che mostra la fregna (chissà, magari aveva anche lei la mutande copri clitoride)per strada a Roma, a margine di un convegno di sailcazzo che cosa, con tal Marra, che nonsochisia, be’ era troppo bella!!!

Alcune note a margine:
1. La Tommasi ha un bel culo.
2. La Tommasi mostra la fregna velata dai collant, una delle cose per me meno erotiche in assoluto.
3. La Tommasi e’ molto invecchiata.
4. Portare i collant a contatto della fritola e’ MOLTO poco igienico.
5. Chi e’ Marra!?

In tutto questo ridicolame, al di la del fatto che la Tommasi parli ad un convegno in cui non si tratta di cazzi in culo – straordinario! – La cosa che più mi ha colpito e’ l’immensa tristezza che mi han messo quelle foto. Sono degradanti.

Chiariamo: non sono degradanti per “la donna”, o per me, o per Il femminismo o per chissà cos’altro, no no. Sono degradanti per Sara Tommasi.

Sembra una povera malata di mente che, scappata dalla struttura in cui e’ ricoverata abitualmente, esce per strada e mostra la figa a tutti, con l’espressione completamente ebete.

Cazzo, e’ messa veramente male.

Annunci