Eeeeeeèèèè perchèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè ti vooooooglioooooooooooooo

BENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!

E perchè TU mi hai detto, tempo fa, usando parole non tue, ma che erano perfette – lo sapevi che erano perfette, lo sapevi che avrei pianto per mezzora e poi ancora, solo a guardare quella tua micidiale faccia da stronzo – perchè sei perfetto tu, per me, nel tuo modo sbagliato, di essere perfetto.

Mi hai detto così:

you had your head on my shoulder you had your hand in my hair 
now you act a little colder like you don’t seem to care 
but believe in me baby and I’ll take you away 
from out of this darkness and into the day 
from these rivers of headlights these rivers of rain 
from the anger that lives on the streets with these names 

Che mi dicevi che ero la “sola ed unica fig.. Donna! Che conosca quasi a memoria Telegraph Road, che sappia chi erano i Dire Straits e già solo per quello meriti rispetto” Io ti avrei succhiato come un gelato invece, lì, seduta stante, altrochè rispetto.

Rendo il favore, TU ricordati promessa e parole dette.

Arrivo!! 🙂

Merda merda merda, devo spicciarmi, che c’ho da fare e poi devo scappar via (ho già il trolley qua). Ma … nel MERAVIGLIOSO pezzo di cui sopra, a parte l’uomo con la chitarra, ma … THE DRUMS!!!! E’ incredibile, la batteria… Ah. Io suono, ballo e canto come una anaconda, ma Illo no. Canta bene. E me la canta benissimo questa. E io mi metto tutte le volte a piangere. Tutte. 

Annunci