Non ce la faccio più, sto scoppiando!

Non c’è motivo, sono solo … carica. Sovraccarica, come un trasformatore quando è caldo caldo e sta per fondere. Carichissima. Probabilmente se venisse giù Gesù Cristo in persona (e ne avrebbe BEN donde) a rimproverarmi, lo manderei affanculo. Mando affanculo tutti, a dire la verità.

Sono acida e cattiva. E vendicativa. Mi faccio un pelo schifo, oggi. Vabè.  per sfogarmi mi metto in macchina, metto su 21, aspetto Rolling in the Deep piazzo il volume a 24 (max 30, ma distorce, invece a 24 sembra che esplodano i vetri, mai suono è ancora pulito) e corro. Come una deficente.

Oppure metto su Someone like You, la canto a gola straziata e piango. Tantissimo. Fa freddo. Son così stufa di freddo.

Ieri è venuto il tipo del cesso (incaricato di una ditta di arredobagno) per cambiare i sanitari e rivedere un po’ il cesso, mi fa troppo cagare, ho bisogno di impegnarmi in qualcosa di insensato e con-cre-to e facciamo a metà col padrone di casa. Quindi. Insomma arriva ‘sto tizio. Parla solo Francese. Ottimo, io no invece.

Quindi inizia a girare per casa, col gatto che lo degna di uno sguardo incendiario e poi se ne va, nascondo rapida le mutande sporche, mi scappano i collant ma pazienza. Arriva in bagno e dice una cosa tipo… “madmuaseljepanqutulatoualnuannfourannngenevieèèèèvdenèv!” Io ho capito così. Ovviamente annuisco, come avessi compreso perfettamente cosa CAZZO STA DICENDO. Poi dice delle altre cose che capisco un po’ di più, sanitari sospesi, si si può fare, blablablaaa, ma anche le piastrelle (col cazzo vecchio, te lo scordi) andrebbero cambiate, potremmo fare un pavimento di resina… Eh!? Re-si-na. Aaaaaaah. Eh… Annuisco.

Ma non so di preciso cosa sta dicendo. Insomma un’altro po’ di strazio, mi dice ma che bella casaaa, ma signorina vive solaa? Sì. Fa un po’ il provolone, ma poco, devo dire. Mi racconta qualcosa che non comprendo assolutamente, mi saluta, mi dice che si farà sentire in un paio di giorni via mail e se ne va. Cosa faccio io?
1. Corro a vedere sul dizionario a cosa diavolo ho annuito.
2. Mi dispero, in quanto una cifra l’avevo compresa erroneamente.
3. Vado a vedere sul catalogo cosa mi sta proponendo. Bello cazzo!

In buona sostanza credo di aver capito che il mio cesso cambierà in modo radicale, sanitari sospesi (io ho detto NO al lavandino che non ti ci lavi le mani da gran che è piccolo) belli V&B, pavimento in resina azzurro, una parete in resina (o il cazzo che è) blu, le altre azzurre. Box doccia nuovo. Attendo il preventivo definitivo.

Stronzate ne faccio tante, quando sono così, ma questa secondo me andrà a finire dritta sul podio.

D’altra parte i soldi son fatti per essere spesi, no?

Il gatto è già incazzato preventivamente, per i lavori. Ma basta uno sguardo d’amore…

                  eccolo qua:

Annunci