E’ sempre difficile ricomniciare. E’ difficile scrivere qualcosa che possa avere un senso, in un posto nuovo nuovo.

Per me ormai è un’abitudine (brutta, come il fumo) chiudere blog da una parte e riaprirli da un’altra… Ma è sempre difficile, un po’ come cambiar casa o lavoro.

Cambiar casa. Potrei. Forse dovrei. Ne ho viste un po’ di carine, più grandi. Due camere da letto (addirittura 3!!! Qui è un lusso sfrenato, roba da Granduca Henri) una cucina de-cen-te… E’ che comprarlo non se parla (curioso a dirsi NON ho 500.000 Euri) e anche rifare un trasloco, non è che ne abbia proprio voglia. Per cosa poi? Perchè mi piacerebbe andare fuori da LImpertsberg, bello è bello, abbastanza alla moda anche, ma è troppo caro, troppo grigio, troppo poco verde.

Ma gli affitti sono cari dappertutto. Ma tanto sono sempre sola come una stronza. C’è uno Charmànt studio meublè, di BEN 35mq che viene SOLO 800 euri al mese… Imperdibile. Quello che pago io, ma casa mia è quasi il doppio.

Se volessi invece una casa prestigiosa me la potrei cavare devolvendogli TUTTO il mio stipendio. Mi sembra troppo. Quindi sto dove sto.

Cosa faccio? Torno? Da sola? Per amore?

Annunci